Infertilità maschile

Come facciamo a trovare la causa della sterilità negli uomini

Alcuni casi possono essere risolti facilmente, altri richiedono una diagnosi più complessa. Visto che l´infertilitá riguarda la coppia, per stabilire il trattamento appropriato ci servono entrambi i partner.

Anamnesi

La prima visita inizia con un breve colloquio con la coppia durante il quale cerchiamo di trovare le risposte alle domande riguardanti l'anamnesi familiare di entrambi. Grazie a tale colloquio possiamo trovare le possibili cause dell´infertilità.

Spermiogramma

Oltre la concentrazione degli spermatozoi, la loro motilità e forma indica anche la presenza di anticorpi e altre informazioni importanti.

analisi di coltivazione dello sperma

Serve per rilevare la presenza di infezione, che può influenzare negativamente la funzione degli spermatozoi e la loro capacità di fecondare un ovocita.

esame andrologico

Tramite questo esame cerchiamo di escludere qualsiasi malattia dell'epididimo, del testicolo e della prostata come una possibile causa della fertilità ridotta nell´uomo.

 

test genetici + frammentazione del DNa

L'esame dei cromosomi aiuta ad identificare le possibili cause genetiche di riduzione della fertilità. Ulteriormente studiamo i potenziali microdelezioni del cromosoma Y (mancanza della parte del cromosoma maschile che codifica spermatogenesi normale), e mutazioni del gene CFTR che può causare l´ostruzione (chiusura del tratto genitale urinario).

esame ormonale

Determina il livello di ormoni nel sangue i cui valori ci forniscono informazioni sulla gravità della sterilità.

Avete una domanda?

Saremo felici di rispondere alle vostre domande o fissare un´appuntamento per la consultazione.

Scriveteci