Infertilità femminile

Come scopriamo la causa dell´infertilità femminile

Alcuni casi sono di facile soluzione, altri richiedono una diagnosi speciale. Visto che l´infertilitá riguarda la coppia, per trovare la cura individuale e più adatta ci servono entrambi i partner.

AnAMNESI

La prima visita inizia con un breve colloquio con la coppia durante il quale cerchiamo di trovare le risposte alle domande riguardanti l'anamnesi familiare di entrambi. Grazie a tale colloquio possiamo trovare le possibili cause dell´infertilità.

ecografia

Durante il primo colloquio viene fatta un‛ecografia per avere informazioni sull´utero, sulle ovaie, sulle tube. Grazie a tale ecografia è possibile scoprire le cause che possono influenzare il concepimento del bambino. Se fatta in una particolare fase del ciclo, è possibile valutare anche la funzione ovulatoria delle ovaie.

isteroscopia

La fibra ottica (2,8 mm) viene introdatta per via vaginale e permette l'osservazione delle tube e dell'utero. Di solito viene eseguita senza anestesia che è comunque possibile avere su richiesta.

laparoscopia

La laparoscopia è un metodo moderno che permette una visione delicata nella cavità addominale e un controllo della  pervietà tubarica. Si tratta di una procedura minimamente invasiva, consente
di visualizzare la cavità addominale grazie agli strumenti di visualizzazione speciali attraverso alcune piccole punture.  Questo metodo permette non solo diagnosticare anomalie ma anche di risolverle.

Esami genetici

Diversi test genetici possono aiutare nella cura d´infertilità a prevenire i difetti alla nascita. L´esame genetico è molto importante per la coppia con problemi di fertilità. Tali esami possono scoprire la causa di diminuzione della fertilità femminile o maschile e possono notevolmente influenzare la cura. Lo scopo è la nascita di un bimbo sano e senza rischi di malattie genetiche.

esami immunologici

I test immunologici vengono fatti per scoprire se la causa dell´infertilità sia causata dalla reazione immunologica dell´organismo della donna. Durante tale esame distinguiamo.

Donne incapaci di portare a termine la gravidanza
Tali donne molto spesso rimangono incinte senza problemi, ma durante la gravidanza sopraggiungono le complicazioni che non permettono di portare a termine la gravidanza e partorire il bambino.

Donne con problemi di fertilità
Tali donne non riescono a concepire spontaneamente. Con gli esami immunologici possiamo trovare la causa già all´inizio dell trattamento, ancora prima della fecondazione.

esami e analisi del sangue fondamentali

  • Esame del profilo ormonale che influenza le possibilità di concepire

  • AMH (ormone animulleriano)

  • Esami della tiroide (TSH, T3, T4, anti-TPO)

  • Malattie sessualemente trasmissibili (epatite B e C, HIV, sifilide)

Avete una domanda?

Saremo felici di rispondere alle vostre domande o fissare un´appuntamento per la consultazione.

Scriveteci
Scrivici